Regioni pilota > Rhône-Alpes

La regione Rhône-Alpes

La regione Rhône-Alpes si trova al crocevia dei maggiori assi di comunicazione nazionali ed europei. Tale situazione determina una regione in cui la diversità è la parola-chiave: la regione è un puzzle geografico, climatico, sociologico e culturale, con un totale di 2.879 comuni. Più della metà del territorio è ad un’altitudine di oltre 500 metri e come tale è considerato zona di montagna. Considerata come simbolo di dinamismo nel cuore dell’Unione Europea, la Regione Rhône-Alpes è co-fondatore di “Quattro Motori per l’Europa”, che con Catalogna, Lombardia e Baden-Württemberg lavora nei campi universitario, scientifico, economico, dello sport e della cultura.

Dal punto di vista demografico è molto dinamico: Rhône-Alpes è una delle regioni con il più alto tasso di natalità in Europa. Nella zona di montagna, il turismo è una parte importante dell’economia. Questi fattori aumentano il consumo nella produzione edilizia e nell’energia: la regione ha bisogno quindi di concentrarsi su edilizia sostenibile, risparmio energetico e energie rinnovabili. MountEE si svolgerà in tre territori pilota della regione: Métropole Savoia, Communauté de Communes du Grésivaudan e Communauté de Commune de l’Oisans.

> About the partner